Novità

L'obbligatorietà dei vaccini a tutela della comunità

Il termine vaccino indica qualsiasi prodotto immunobiologico in grado di indurre una immunizzazione attiva. In Italia, prima del “decreto Lorenzin” del 7 giugno 2017, il P.N.V.P. (piano nazionale di prevenzione vaccinale) prevedeva che ogni regione potesse assumere una differente ...

Quando l’IBAN non coincide con il beneficiario. La banca deve dare esecuzione comunque al bonifico?

In una recente pronuncia, l’Arbitro Bancario Finanziario (A.B.F.) è intervenuto su un’annosa questione, chiarendo la responsabilità della banca alla quale viene chiesto di eseguire un bonifico bancario in cui IBAN e destinatario non coincidono. Come risaputo, le ...

La sorte del processo dopo la cancellazione della società dal registro delle imprese

La cancellazione della società dal registro delle imprese rappresenta un fenomeno estintivo della vicenda societaria che sovente impatta nell’ambito processuale con conseguenze non sempre univoche che la giurisprudenza di legittimità non sembra voler uniformare.

Rappresentante apparente e tutela dell’affidamento incolpevole del terzo

Il terzo che ha contratto in buona fede con chi non aveva i poteri per contrarre (c.d. falsus procurator) può agire per l’adempimento nei confronti del rappresentato apparente?

Il diritto di critica del lavoratore, tra libertà di manifestazione del pensiero e obbligo di fedeltà.

Il diritto di esprimere liberamente il proprio pensiero con la parola, con gli scritti ovvero con ogni altro mezzo di diffusione trova tutela nell’art. 21 della Costituzione. Contrapposizione tra il diritto di critica e l'obbligo di fedeltà verso il datori di lavoro. Licenziamento disciplinare.

Compravendita di immobile: la mancata consegna della polizza assicurativa decennale è motivo di nullità del contratto.

Nel 2005 con il Decreto Legislativo n.122/2005 era stato previsto l’obbligo per il costruttore di consegnare all’acquirente di un immobile, all’atto della compravendita, una polizza assicurativa decennale a garanzia degli eventuali danni subiti dall'immobile a causa di gravi ...

Durata e rinnovo degli amministratori nelle società di capitali

La durata normale di un singolo esercizio è di 12 mesi. Per le società di capitali la legge non dispone una durata inderogabile dell’esercizio sociale; è lasciata all’autonomia dei soci la possibilità di determinare una durata superiore o inferiore ai 12 ...

© 2019 | Studio Legale Chiaventone, avvocati Adolfo Chiaventone, Italo Albanese & Associati - Privacy - Politica dei Cookie - Web agency Active121 - strategia web

via D. Buzzati, 8 - 31044 Montebelluna (TV) | tel. 0423 60 99 64 - fax 0423 60 11 14 | p. iva 02480090261